Borgo Medievale Castelluccio di Norcia

Borgo Medievale Castelluccio di Norcia

Borgo Medievale Castelluccio di Norcia

Borgo Medievale Castelluccio di Norcia
4.5

4.5
52 avaliações
Excelente
38
Muito bom
9
Razoável
2
Fraco
2
Péssimo
1

Cosetta L
Bregnano, Itália40 contributos
Triste e affascinante.
set de 2021
Triste e affascinante.
Triste per le macerie, per il loro significato, per i bar /ristoranti arrancati in strutture prefabbricate. Abbiamo mangiato un panino con la porchetta spettacolare.
Affascinante per la posizione, per le distese di campi di lenticchie e altri legumi, per ll' atmosfera che aleggia intorno. E pensare che non era il periodo di fioritura, ma vale sempre la pena visitare Castelluccio, in qualsiasi giorno dell'anno.
Escrita a 9 de setembro de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Francesco D.
Udine, Itália138 contributos
Ciò che resta d'un paradiso
ago de 2021
E' difficile recensire un luogo del genere, massimamente ora che il terremoto del 2016 l'ha messo completamente in ginocchio. Di ciò che fu, ora poco è rimasto e per motivi di sicurezza non è più possibile nemmeno visitare il borgo nella sua interezza, data la presenza di transenne e limitazioni. Ancora su qualche brandello di muro è possibile scorgervi le antiche scritte murarie in dialetto locale, testimonianza di dissidi amorosi e di vicende del luogo.
Resta comunque intatta la maestosità del paesaggio circostante della Piana di Castelluccio, che rapisce lo sguardo come il respiro di chi sinceramente si trattiene a contemplare.
Escrita a 24 de agosto de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Celux
Rivoli, Itália4 089 contributos
Borgo? macerie
jul de 2021
E' stato ricostruito qualche edificio in basso per le attività commerciali, il resto ancora tutto distrutto dal terremoto.
E' triste vedere che un luogo così turistico, dopo 5 anni si sia fatto così poco per la ricostruzione.
Escrita a 16 de agosto de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

860michelac
Turim, Itália4 161 contributos
Un borgo ...sofferente
jul de 2021 • Amigos
Di questo borgo medioevale purtroppo non rimane molto ma sicuramente si intuisce la sua bellezza anche così.
È commovente vedere come i borgotari si impegnino comunque a tirarsi su le maniche e offrire cortesia e gentilezza ai turisti.
Merita la visita per donare un sorriso a queste case di pietra belle e sofferenti, alle macerie che un giorno si trasformeranno e alla gente che crede nella rinascita...
Escrita a 4 de julho de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Claudio R
Trieste, Itália74 contributos
Macerie e zona rossa
jun de 2021
E' una stretta rivedere questa Borgo dopo l'ultimo terremoto, ma la volontà di sopravvivenza dei borgotari da speranza che qualcosa si ... muova. Buona fortuna
Escrita a 29 de junho de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Antonio A
Santo Stefano di Magra, Itália1 089 contributos
Niente di che
jun de 2021 • Casais
Assolutamente abbandonato al degrado. Non c'è nulla, diversi container in zona e qualche chiosco di bar e negozi di souvenir
Escrita a 26 de junho de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

LUCIANO F
Marche, Itália504 contributos
Facciamolo risorgere!!! Chi deve..... faccia!!!
jun de 2021
Castelluccio, borgo tipico che domina l'altopiano carsico-alluvionale dell'Appennino Umbro-Marchigiano, è stato bombardato dal terremoto del 2016.
Dopo ben 5 anni questo borgo medioevale è quasi lo stesso del dopo terremoto. Solo le macerie sono state portate via.
Incuria degli abitanti proprietari, non sono arrivati i finanziamenti dello Stato? E' possibile che un borgo uno dei più tipici dell'Italia sia stato abbandonato? Norcia che si vanta di annoverare tra le sue risorse, Castelluccio, che sta facendo?
Hanno messo a nuovo la strada per il Giro d'Italia ma il paese, passato il giro, è poi caduto nell'oblio, non si è preoccupato nessuno, ciò che si nota!!
Al turista non si presenta un degno spettacolo, le recinzioni di sicurezza arrugginite e cadenti, qualche staccionata in legno sarebbe più accogliente, spazi per il parcheggio inesistenti, i ristoranti delocalizzati.
Laddove c'erano le case ora rimane solo il ricordo con qualche muro fatiscente.
Il sabato e la domenica è preso d'assalto, non ci si ferma anche per mancanza di parcheggi e si corre nella piana.
Escrita a 13 de junho de 2021
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Giulia
Marotta, Itália1 304 contributos
Borgo
jul de 2020 • Amigos
Il borgo è ancora in rovina nonostante l'indotto portato dai visitatori della piana ed è un peccato vederlo cosi. Ci sono tutti i servizi necessari per una visita.
Escrita a 24 de novembro de 2020
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Felice C
Rieti, Itália500 contributos
Tristezza
ago de 2020
Fare un giro mi porta tristezza e non faccio foto per rispetto. Vedo di fronte il monte Vettore con lo squarcio prodotto dal terremoto del 2016.
Escrita a 11 de setembro de 2020
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

Daniele B
Udine, Itália7 705 contributos
La bellezza e la tristezza
jul de 2020
Abbiamo visitato per la prima volta Castelluccio nel luglio del 2016, poco prima del rovinoso terremoto che l’ha quasi completamente distrutta.
I ricordi di quella prima esperienza ci accompagnano ancora oggi, con i meravigliosi colori della fioritura del Pian Grande, con la semplicità, la simpatia e la cordialità della gente, con il gusto della cucina e dei suoi piatti, con la tranquillità dei vicoli del borgo durante la passeggiata della sera, con il cielo pieno di stelle delle notti d’estate, con le molte bellezze visitabili nei dintorni.
A tutti questi splendidi ricordi fa oggi eco la tristezza, nel vedere che, pur a quattro anni di distanza, il paese mostra ancora molte delle sue case crollate e lontane dall’essere ricostruite, molte delle bellezze dei dintorni irrimediabilmente danneggiate o completamente distrutte. La nota positiva è ritrovare la gente che, indomita, non abbandona la sua terra, adattandosi alla realtà, trasferendo la propria attività nei centri satelliti sorti intorno al borgo ferito, continuando a lavorare sodo con la stessa simpatia e la stessa cordialità di sempre.
E forse un aiuto, una sorta di sostegno psicologico, giunge dalla natura, con la “fiorita”, come qui viene chiamata la fioritura, che ogni anno ripropone invariati i suoi colori, continuando a richiamare semplici turisti, amanti della natura, fotografi desiderosi di immortalare la bellezza di una tavolozza di colori simile al quadro di un impressionista.
Sarebbe bello poter interpretare tutto questo come un segnale positivo, che faccia ben sperare per la sopravvivenza del borgo e della sua collettività.
Non possiamo che augurare alla gente di Castelluccio che il futuro anche immediato possa rendere concreto il loro desiderio di poter gettare alle spalle anni difficili e sofferenze. Ciò che tutti noi possiamo fare è sostenere questa popolazione piena di forza, visitandone il territorio e rispettandolo, acquistandone i prodotti, sostenendone le attività.
Escrita a 23 de agosto de 2020
Esta avaliação é a opinião subjetiva de um membro do Tripadvisor e não da TripAdvisor LLC.

A mostrar resultados 1 a 10 de 52
Falta alguma informação ou encontrou algo errado?
Sugira edições para melhorar o que apresentamos.
Melhorar este anúncio
Perguntas frequentes sobre Borgo Medievale Castelluccio di Norcia